Lanciato nel suo primo episodio nel 2012, Dishonored, un videogioco di genere azione-avventura stealth, realizzato dalla società Arkane Studios, è stato accolto entusiasticamente sia dalla critica che dal pubblico. Tale successo poi ha portato sia alla realizzazione di un secondo capitolo del gioco elettronico, uscito nel 2016, che ad un'espansione successiva dal titolo Dishonored: La morte dell'Esterno, del 2017.

Le recensioni positive da parte della critica si sono confermate poi con la vittoria di alcuni premi, tra cui il più importante è stato come miglior videogioco dell'anno ai Bafta 2013 (nella categoria videogame dei prestigiosi riconoscimenti britannici). Tra le particolarità che lo distinguono da altri giochi elettronici, le voci dei suoi protagonisti sono fornite da celebri attori del cinema, tra cui Susan Sarandon e Carrie Fisher (la principessa Leila di Guerre Stellari). Dopo aver conosciuto l'ambiente di gioco, scopriamo qualcosa di più sulla storia della saga di Dishonored.

Ambientazione di Dishonored

Le vicende si svolgono all'interno della città di Dunwall, la cui atmosfera ricorda molto quella di Edimburgo o della Londra Vittoriana, ma in un'epoca dove è particolarmente diffusa la tecnologia e si mostrano forze di origine sovrannaturale. All'interno di un regno in decadenza, sconvolto da una misteriosa malattia infettiva simile alla peste, si fronteggiano e si scontrano diversi personaggi e gruppi, segreti o meno.

La storia del primo capitolo della saga

Dopo una missione all'estero, Corvo Attano (il protagonista) si incontra con l'imperatrice di cui è guardia del corpo, tuttavia egli rimane coinvolto in un complotto realizzato da un gruppo di cospiratori, in cui la stessa viene uccisa, mentre la figlia Emily rapita. E proprio Corvo viene accusato, dal capo delle agenti segreti reali, di essere l'artefice sia dell'assassinio che del rapimento. Passati alcuni mesi in prigionia e alla vigilia della sua esecuzione, il protagonista viene a conoscere la verità proprio dal capo delle spie, divenuto nel frattempo Lord Reggente di Dunwall.

Questi ha architettato il complotto e fatto accusare ingiustamente Corvo. Quest'ultimo, tuttavia, riesce a fuggire dalla prigionia grazie all'aiuto di un gruppo di persone fedeli alla vecchia regina e che intendono non solo mettere sul trono la figlia Emily, ma anche uccidere gli autori del complotto stesso. Il protagonista si unisce a loro e viene aiutato nella sua missione da un'entità soprannaturale chiamata L'Esterno, che gli fornirà anche poteri speciali. Adesso, egli potrà divenire un assassino spietato.

Il videogioco si sviluppa così attraverso diversi scontri, tradimenti ed omicidi con avversari e presunti amici o alleati. Il finale tuttavia varia in base alle scelte effettuate dal giocatore durante le fasi del gioco. In pratica, si potrà riuscire a salvare la principessa Emily o meno e, a seconda delle scelte, Corvo resterà al fianco della donna divenuta nuova imperatrice oppure egli sarà costretto a lasciare Dunwall, in quanto il regno ormai senza guida è destinato a breve a crollare definitivamente. 

Il secondo capitolo

Questo episodio si svolge 15 anni dopo i fatti accaduti nel primo e vi troviamo Emily divenuta imperatrice con a suo fianco Corvo. A palazzo reale si presenta Delilah che, dopo essersi proclamata sorella della vecchia regina e quindi legittima erede al trono, fa arrestare Emily e Corvo stesso. A questo punto il giocatore può scegliere di impersonare uno dei due. Il prescelto riuscirà a fuggire e intraprenderà un viaggio in nave, mentre l'altro sarà pietrificato.

Nel frattempo, il protagonista vedrà in sogno l'Esterno e dovrà decidere se accettare o meno i suoi poteri. Durante le varie tappe del viaggio, il giocatore stesso dovrà affrontare diversi personaggi e scegliere man mano se salvarli o eliminarli o neutralizzarli. Il tutto tra scontri, magie e colpi di scena. Dopo una serie di peripezie, il giocatore farà quindi ritorno al palazzo reale per affrontare nello scontro conclusivo la stessa Delilah.

Così come nell'episodio precedente, il gioco potrà avere un finale differente in base alle scelte effettuate dal protagonista. Infatti, si potrà decidere di uccidere l'usurpatrice o meno e poi di liberare dalla prigionia di pietra Corvo o Emily oppure lasciarlo così. Di conseguenza, in base a tali scelte si avrà una conclusione più violenta e negativa oppure meno sanguinaria e maggiormente positiva.

Cosa c’è da sapere sui depositi del mercato nero

In Dishonored 2, nella città di Karnaca si nascondono segreti di vario genere. Tra i tanti, emergono  i negozi del mercato nero, pieni di armi, rune e miglioramenti per l’equipaggiamento.

I mercanti di Dishonored 2 chiedono in cambio il vostro oro, ma se questo scambio non vi sembra equo e non vi soddisfa potrete sempre decidere di mantenere il vostro oro e impadronirvi delle ricchezze del tesoro, avendo delle fantastiche sorprese. In questo articolo vi voglio aiutare per riuscire a impadronirvi dei vari tesori che incontrerete e a portare a termine le varie missioni.

Bisogna premettere che i vari potenziamenti e equipaggiamenti delle armi non si possono prendere con la forza ma bisogna sudarseli, quindi prima di proseguire, non fate i vogliosi del finire il gioco il prima possibile, ma accertatevi, che abbiate fatto tutti gli acquisti possibili su ogni missione.

Prima missione : Una lunga giornata a Dunwall

In questa missione non ci sono mercati neri da poter razziare.

Seconda missione: Ai confini del mondo

All’inizio della missione dirigetevi a sinistra e percorrete la strada. Andate al piano superiore dell’edificio a destra del mercato nero: troverete un palazzo infestato. Raggiungete il piano pieno di Nestkeeper e, dentro un acquario, troverete la chiave che vi consentirà di accedere al mercato nero. Saltate giù dalla finestra, dirigetevi a destra e entrate nel mercato nero dal cantiere di Mindy

Terza missione: Buon dottore

In questa missione non ci sono mercati neri da poter razziare.

Quarta missione:   Clockwork Mansion

Entrate dentro la stazione dei treni passando per la copertura della casa e razziate la tanica d’ olio che si trova lì dentro. Oltrepassate il Muro di luce, dirigetevi a destra e mettete la tanica dinanzi alle scale. Osservando la scalinata cercate di andare sul balcone situato sopra a voi. Cercate di entrare nell’edificio, andate fino al piano inferiore dll’edificio e li incontrerete due donne che faranno saltare il muro. Udite la conversazione tra le due e dirigetele fuori. Prendete la chiave situata sul mobile e riprendete la tanica che avevate abbandonato davanti alle scale in precedenza. Prendetela e portatela al piano terra, lasciatela dove vi sono anche le altre taniche. Adesso, buttate giù il muro facendo esploderlo. Così facendo otterrete l’accesso alla ricchezza del mercato nero.

Quinta missione: Conservatorio reale

Andate nel mercato nero, situato nel primo edificio che vi troverete a sinistra. Dirigetevi verso il venditore e vedrete una finestra in alto a sinistra. Rompete il cavo rosso e prendete la ruota situata sotto la finestra e portatela vicino il canale. Mettete l’oggetto nello spazio vicino al cancello e cosi lo potrete aprire. Buttatevi e nuotate nel canale e salite sulla catena: così facendo arriverete al nuovo deposito del mercato nero.

Sesta missione: Distretto delle polveri

Al piano inferiore dove è presente anche il mercato nero, c'è un piccolo spacco, che si può attraversare facilmente. Dopo aver superato questo spacco girate a sinistra e, grazie a una delle finestre, scoprite l’esistenza di una porta bloccata. Rompete la barricata e entrate dentro la stanza. Andate alla ricerca di un calendario situato su un muro e dovrete trovare un numero cerchiato. Il codice per accedere al mercato è formato dal 4 e da due numeri cerchiati sul calendario. 

Settima missione: Crack in the Slab

In questa missione non ci sono mercati neri da poter razziare.

Ottava missione: Gran palazzo

Per prima cosa dovrete ricavare un codice dal negozio di Winslow, poi lo dovrete utilizzare per aprire un cancello situato nella parte sinistra del locale. Prendete la chiave della nave dalla donna appoggiata sul balcone e andate nella direzione del porto. Entrate dentro la nave e utilizzate il macchinario che c’è dentro di essa. Riandate dalla donna di prima e così potrete entrare nel deposito del mercato attraverso una porta presente nelle immediate vicinanze.

Nona missione: Morte all’imperatrice

Appena iniziate la missione vi accorgerete di una stradina bloccata da delle casse, vicino al Corriere. Giratevi a destra e dovrete rompere delle bottiglie sullo scaffale per avere la chiave che da l’accesso al magazzino. Andate vicino al mercato nero affianco al Corriere, uscite dalla porta che si trova sul retro, saltate giù per trovare l’entrata che porta al magazzino. Arrampicatevi sulla catena e dopo troverete il tesoro.



I più condivisi

Top 10 Videogiochi difficili: dai un'occhiata a questi titoli per PC/Console

Siamo masochisti? Ci piace forse soffrire? La vita già non è già tanto difficile anche senza che ci si mettano i videogiochi? E allora perché tutta questa passione per i giochi difficili?
Benvenuti al nostro nuovo listone Top 10 Giochi difficili, grazie al quale proveremo a dare una risposta a tutte questo domande.

Leggi tutto...

Ecco le migliore cuffie da gaming sul mercato (nel 2019)

Un’esperienza videoludica di tutto rispetto ha bisogno, ovviamente, di essere supportata da strumenti di rilievo. Oltre alla scelta della console principale (quindi vedi Personal Computer, PlayStation o Xbox) vanno scelti con somma attenzione il joystick e quando richiesto anche mouse e tastiera di primo ordine. In pochi, però, sanno che un’attenzione particolare nel mondo del gaming viene riservata anche alle cuffie che, a differenze di tante altre, permettono di udire suoni assolutamente realistici al fine di rendere ancora più speciale l’esperienza di gioco.

Leggi tutto...

Notebook da gaming nel 2019: quale acquistare?

Il mondo videoludico, ormai, ha preso il sopravvento su tutto e tutti. Indipendentemente dalla propria fascia di età siamo praticamente tutti coinvolti e avvolti dal mondo dei videogiochi che ormai ci permettono di ammazzare il tempo senza problema alcuno ovunque siamo. Infatti, anche se siamo in attesa dal dentista, possiamo tranquillamente ingannare il tempo con uno dei tanti giochi scaricabili dallo store sul nostro smartphone.

Leggi tutto...

Leggi anche...

La storia di The Elder Scrolls: 24 anni di RPG!

Questo videogioco rappresenta, ancora una volta, il successo di un genere che ormai annovera milioni di fan in tutto il mondo, quello del fantasy, che permette di cimentarsi in tante avventure, ambientate in mondi originali, per interpretare personaggi altrettanto inusuali, che devono sconfiggere i mostri di turno per raggiungere il proprio obiettivo finale. Questo, come altri videogames, permette inoltre di immergersi in giochi di ruolo, dove azione ed avventura tendono a mischiarsi ed a coinvolgere pienamente gli stessi giocatori.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Fallout 4, la recensione

fallout 4 recensione

Generalmente, il sequel o il capitolo successivo di un film o di un videogioco di successo non sempre è all'altezza del precedente o comunque non riesce a bissare ciò che questi ha ottenuto a livello di consenso di pubblico e di critica. Tuttavia, esistono anche le eccezioni ed è quello che è capitato con alcuni capitoli della saga di "Fallout", un videogame di genere RPG o meglio definito anche gioco di ruolo d'azione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Top 10 videogiochi: i migliori sequel in uscita nel 2018

Dobbiamo essere sinceri, nonostante da più parti siano visti come la “morte della creatività”, a noi piace il concetto di sequel e non siamo contrari a priori; ci piace rituffarci nelle atmosfere e re-incontrare vecchi amici con cui abbiamo passato decine e decine di ore.

Leggi tutto...
Go to Top