Così come accaduto con altri videogiochi, anche con Mass Effect dopo il lancio ed il successo del primo capitolo, ne sono seguiti altri, a cui si sono intervallati anche la realizzazione di fumetti e libri, che hanno cercato di approfondire l'universo di questo gioco ed altri personaggi, diversi dal protagonista dello stesso. 

Questo videogame, di genere Action RPG (o gioco di ruolo d'azione) di tipo fantascientifico, è stato lanciato nel 2007 ed ha ottenuto immediatamente un enorme consenso da parte sia del pubblico di appassionati che della critica specializzata. Nel corso degli anni, ne sono seguiti altri due capitoli, divenendo una trilogia appassionante. Più recentemente, è stato lanciato un nuovo capitolo della saga, ma con un protagonista differente rispetto a quelli precedenti, premessa forse dell'avvio di una nuova ulteriore trilogia. Comunque, andiamo a scoprire qual è la storia di questo videogame. 

L'ambientazione della saga di Mass Effect

Gli eventi raccontati si svolgono durante il XXII° secolo in varie parti della Via Lattea. Gli esseri umani, grazie ad un'avanzata tencologia, possono effettuare viaggi spaziali e creare colonie in altri pianeti. Questo permette anche di venire a contatto con altre razze aliene. A seguito di alcune guerre, il Consiglio della Cittadella (un governo rappresentativo delle tre razze più forti ed influenti della galassia) concede agli umani posto al suo interno. Tuttavia, la pace nella Via Lattea sarà messa a rischio dall'arrivo dei malvagi Razziatori. Ad affrontarli nel gioco, il comandante umano Shepard. 

Come ha inizio la saga di Mass Effect

Il protagonista, il comandante Shepard appunto, si ritrova su una nave spaziale con la missione di recuperare, sul pianeta di Eden Prime (una colonia umana), un'importante sonda appartenuta ad una razza aliena scomparsa. In caso di esito positivo, egli potrà diventare uno "Spettro", una sorta di agente segreto del Consiglio della Cittadella. Tuttavia, il pianeta si ritrova sotto l'attacco di creature artificiali, i Geth, capeggiati da Saren, uno Spettro traditore di un'altra razza. Recuperata comunque la sonda, a preoccupare l'umano è la visione di un'imminente eliminazione di esseri non specificati.

Riuscito a ritornare sulla Cittadella, Shepard dimostra la colpevolezza di Saren e viene nominato primo Spettro umano, tuttavia la sua nuova missione sarà quella di fronteggiare i Razziatori. Questi rappresentano una specie di macchine che, periodicamente, distrugge le forme di vita presenti nell'universo. Dopo una serie di scontri epici, il protagonista si ritrova alla battaglia finale contro Saren, all'interno della Cittadella. Qui il malvagio viene sconfitto, ma il pericolo rappresentato dai Razziatori persiste. Nel capitolo, in base alle scelte effettuate, si otterranno due finali differenti. 

Mass Effect 2, la storia della saga continua

Terminata la battaglia nella Cittadella, Shepard deve eliminare gli ultimi Geth. Durante tale missione, a bordo della sua nave spaziale, questa viene attaccata e distrutta da un nemico sconosciuto e lo stesso protagonista muore. In seguito, dopo due anni, grazie ad un'organizzazione misteriosa, la Cerberus, il corpo di Shepard viene riportato in vita. Egli dovrà formare una nuova squadra e, con una potente nave spaziale, affrontare i Razziatori.

Per questo dovrà varcare un portale e fronteggiare una razza aliena chiamata Collettori, che hanno eliminato diverse colonie umane. Dopo degli scontri, il finale del capitolo dipende dalle scelte effettuate dal giocatore. In base a queste si deciderà addirittura anche la stessa sopravvivenza del protagonista.

Dove acquistare Mass Effect 2

Per acquistare il videogioco non dovrai fare altro che cliccare sull'immagine qui sotto: potrai trovarlo su Amazon sia per la Play Station 3 che per XBox360

   

 Mass Effect 3, la prima trilogia della saga si chiude 

Il comandante Shepard si ritrova adesso a dover difendere la Terra da un attacco dei Razziatori, ma per farlo e riuscire a sterminarli deve recarsi su Marte per realizzare un'arma adatta a questo scopo. Dopo una serie di battaglie e peripezie, il protagonista si ritrova a fronteggiare l'entità che controlla gli stessi Razziatori. Qui, per il giocatore, si prospettano diverse scelte da effettuare, in base a cui si avranno finali differenti del capitolo e della stessa saga. Comunque, tutti portano alla distruzione finale della Cittadella e alla scomparsa del comandante Shepard.

Mass Effect Andromeda, il nuovo capitolo della saga 

Questo gioco ha inizio sempre nella Via Lattea nel XXII° secolo e vede gli esseri umani come colonizzatori di nuovi pianeti nella galassia di Andromeda, in base ad un progetto chiamato Iniziativa Andromeda. Il giocatore assumerà il ruolo di Sara o Scott Ryder, figli dell'ideatore del progetto, e si ritroverà, dopo un lunghissimo viaggio, proprio in tale galassia nel XXIX° secolo. 



I più condivisi

Ecco le migliore cuffie da gaming sul mercato (nel 2019)

Un’esperienza videoludica di tutto rispetto ha bisogno, ovviamente, di essere supportata da strumenti di rilievo. Oltre alla scelta della console principale (quindi vedi Personal Computer, PlayStation o Xbox) vanno scelti con somma attenzione il joystick e quando richiesto anche mouse e tastiera di primo ordine. In pochi, però, sanno che un’attenzione particolare nel mondo del gaming viene riservata anche alle cuffie che, a differenze di tante altre, permettono di udire suoni assolutamente realistici al fine di rendere ancora più speciale l’esperienza di gioco.

Leggi tutto...

Notebook da gaming nel 2019: quale acquistare?

Il mondo videoludico, ormai, ha preso il sopravvento su tutto e tutti. Indipendentemente dalla propria fascia di età siamo praticamente tutti coinvolti e avvolti dal mondo dei videogiochi che ormai ci permettono di ammazzare il tempo senza problema alcuno ovunque siamo. Infatti, anche se siamo in attesa dal dentista, possiamo tranquillamente ingannare il tempo con uno dei tanti giochi scaricabili dallo store sul nostro smartphone.

Leggi tutto...

Il gaming e i mouse: i wireless alla pari dei cablati?

Il mondo del gaming, in particolar modo quello online, sta letteralmente ribaltando l’idea di gioco videoludico che nel corso degli anni siamo stati capaci di concepire nelle nostre menti. Prima si guardava ai videogames come un passatempo o comunque un hobby da dover e poter coltivare nel tempo libero. Ad oggi, invece, esistono dei tornei professionistici a livello mondiale organizzati solo ed esclusivamente per coloro che del loro essere ‘gamer’ ne hanno fatto una professione: ultimo caso a testimonianza di quanto abbiamo detto sono gli ingaggi da parte di alcune società di calcio (vedi per esempio la Sampdoria in Italia) di giocatori videoludici professionisti.

Leggi tutto...

Tastiera wifi da gaming: ecco alcuni nostri consigli

Il processo tecnologico è ormai colonna portante della nostra vita: non c’è giorno alcuno che passa senza una novità o una miglioria circa i nostri usi e le nostre consuetudini.
Una delle novità principali degli ultimi anni è sicuramente lo sviluppo, probabilmente esagerato, del mondo del gaming: sempre più migliaia di giocatori si sfidano quotidianamente via ‘etere’, quindi tramite internet, dando vita a battaglie epiche che coinvolgono sempre più gli stessi. Addirittura vengono oramai organizzati tornei a livello mondiale con ricchissimi premi agli eventuali vincitori.

Leggi tutto...

PS4 PRO VS PS4 Slim: l’egemonia chiamata PlayStation

In una qualsiasi abitazione, in una qualsiasi casa ove risiede almeno un soggetto di età pari o inferiore ai 35/40 è, per forza di cose, presente almeno una console per l’intrattenimento videoludico. Negli ultimi anni lo scettro di regina in questo mondo spetta di diritto alla PlayStation che ormai dal lontano 2000 allieta le giornate di noi ‘eterni bambini’.

Leggi tutto...

Leggi anche...

GTA5: la storia di una strana storia d'amicizia e rapine!

src="images/GTA-5.jpg" />Conosciuto in tutto il mondo anche con l'acronimo GTA, "Grand Theft Auto" è considerata una delle saghe più celebri della storia dei videogiochi e lanciata nel 1997 da un'azienda informatica statunitense con l'uscita del primo capitolo della serie, per computer e playstation. Da allora, questo gioco elettronico ha fatto tanta strada, arrivando complessivamente a contare ben sette episodi e cinque cosiddetti spin-off.

Tutto questo si è trasformato in un successo commerciale senza precedenti nella storia dei videogiochi e che ha permesso alla saga di superare i 250 milioni di copie acquistate in tutto il mondo e posizionarsi al quarto posto tra le serie più vendute, subito dietro ai celebratissimi SuperMario, Pokemon e Tetris. L'ultimo capitolo della serie, Grand Theft Auto V, ha raggiunto da solo i 95 milioni di copie vendute. Andiamo proprio a conoscere un pò meglio GTA in generale ed in particolare proprio quest'ultimo celebre episodio della saga.

Leggi tutto...

Leggi anche...

PS4 PRO VS PS4 Slim: l’egemonia chiamata PlayStation

In una qualsiasi abitazione, in una qualsiasi casa ove risiede almeno un soggetto di età pari o inferiore ai 35/40 è, per forza di cose, presente almeno una console per l’intrattenimento videoludico. Negli ultimi anni lo scettro di regina in questo mondo spetta di diritto alla PlayStation che ormai dal lontano 2000 allieta le giornate di noi ‘eterni bambini’.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Libri sui videogiochi: top 10 dei titoli tratti da libri, film e fumetti

immagine del libro sul videogioco the witcherQuesto è un periodo in cui le arti tendono a contaminarsi sempre di più, anche grazie alla maturità che hanno raggiunto: i film vogliono somigliare sempre di più ai videogiochi, quest'ultimi fanno di tutto per essere considerati “seri” come i film e i fumetti, ovviamente, vorrebbero essere come i libri.

Leggi tutto...
Go to Top