Un’esperienza videoludica di tutto rispetto ha bisogno, ovviamente, di essere supportata da strumenti di rilievo. Oltre alla scelta della console principale (quindi vedi Personal Computer, PlayStation o Xbox) vanno scelti con somma attenzione il joystick e quando richiesto anche mouse e tastiera di primo ordine. In pochi, però, sanno che un’attenzione particolare nel mondo del gaming viene riservata anche alle cuffie che, a differenze di tante altre, permettono di udire suoni assolutamente realistici al fine di rendere ancora più speciale l’esperienza di gioco.

Avendo un pc da gaming, un monitor che sprizza pixel da tutti i pori e mouse e tastiera da professionisti sarebbe un peccato non mettere la classica ciliegina sulla torta non acquistando-+ un paio di cuffie da gaming. Il suono cristallino e la possibilità di comunicare con i vostri amici è quello che rendono le attività videoludiche speciali pertanto lesinare qualche decina di euro, a questo punto, equivarrebbe ad un vero e proprio suicidio. Ma come possiamo scegliere le cuffie idonee alle nostre esigenze? Come facciamo a sapere che quelle siano quelle giuste?

Come scegliere le cuffie giuste

Ognuno di noi ha delle esigenze estremamente personali, nonchè gusti, usi e consuetudini. Pertanto, come è ovvio che sia, non esistono guide universali nella scelta delle cuffie giuste per le nostre esigenze però esistono numerose peculiarità che possono indirizzarci verso una scelta corretta anzichè errata. Di base le migliori cuffie per il gaming devono essere comode e predisposte ad un utilizzo prolungato nel tempo ma andiamo a vedere nel dettaglio quali caratteristiche devono avere:

  • Design – quando si parla di design non si parla solo di estetica ma anche e ovviamente di qualità e comodità. La stragrande maggioranza delle cuffie da gaming hanno una struttura circumurale con l’orecchio completamente avvolto dal padiglione. In caso di utilizzo prolungato divengono fondamentali qualità come peso e dimensioni senza trascurare gli eventuali bottoni che nascono per la regolazione del volume o comunque di altre funzioni;
  • Compatibilità – quando acquistiamo un paio di cuffie da gaming dobbiamo stare attenti a quali scegliamo. Molte oramai sono compatibili con qualsiasi tipo di dispositivo mentre ne esistono alcune in commercio che sono esclusive per determinate console ipso facto vi consigliamo spassionatamente di verificare la compatibilità con il vostro dispositivo prima di procedere con l’acquisto;
  • Tecnologia – la qualità del suono percepito si deve anche e soprattutto dalle caratteristiche dei driver e dell’eventuale scheda audio ubicata all’interno delle cuffie stesse. In questo caso vanno valutati tratti come la sensibilità e il valore dell’impendenza;
  • Microfono - un ottimo paio di cuffie da gaming deve essere dotato anche di un microfono di qualità per rendere possibile la comunicazione diretta con altri utenti. Esso è fondamentale quindi per i giochi multiplayer come per esempio Fortnite che negli ultimi mesi ha sbaragliato qualsiasi concorrenza riuscendo a coinvolgere gente di qualsiasi fascia di età.
  • Connettività: si ha la possibilità di scegliere due modi per collegare le cuffie al dispositivo principale. Possiamo optare per un connessione mediante jack audio da 3,5 mm (che è anche la più frequente) oppure tramite Bluetooth. Fino a qualche mese fa la corsia preferenziale portava alla connessione con il cavo ma ultimamente le recenti uscite hanno dimostrato di poter reggere il paragone.

Quanto costa un paio di cuffie?

Sul mercato esistono decine e decine di tipologie di cuffie da gaming differenti tra di loro. Ognuna offre prestazioni diverse ma oggettivamente vi sono prezzi che magari possono apparire a livello collettivo esagerati. Esistono infatti cuffie che arrivano a costare anche 300€: nulla da dire ovviamente su chi decide di optare per una cifra del genere ma è giusto suggerire che con ¼ della somma precedente si trovano sul mercato cuffie dalle indiscusse prestazioni. In ogni caso, prima di procedere con l’acquisto, il vivo consiglio che diamo è quello di fare svariati sondaggi sul web...

Un consiglio per voi

Per quanto riguarda un modello nello specifico ci sentiamo di consigliarvi questo modello, che potrete acquistare direttamente su Amazon cliccando sull'immagine. Abbiamo deciso di proporvi le cuffie "Logitech G430 Cuffie con 7.1 Dolby Surround Sound" perchè rappresentano un ottimo compromesso, qualità prezzo. Cosa aspettate a provarle?



I più condivisi

Top 10 Videogiochi difficili: dai un'occhiata a questi titoli per PC/Console

Siamo masochisti? Ci piace forse soffrire? La vita già non è già tanto difficile anche senza che ci si mettano i videogiochi? E allora perché tutta questa passione per i giochi difficili?
Benvenuti al nostro nuovo listone Top 10 Giochi difficili, grazie al quale proveremo a dare una risposta a tutte questo domande.

Leggi tutto...

Ecco le migliore cuffie da gaming sul mercato (nel 2019)

Un’esperienza videoludica di tutto rispetto ha bisogno, ovviamente, di essere supportata da strumenti di rilievo. Oltre alla scelta della console principale (quindi vedi Personal Computer, PlayStation o Xbox) vanno scelti con somma attenzione il joystick e quando richiesto anche mouse e tastiera di primo ordine. In pochi, però, sanno che un’attenzione particolare nel mondo del gaming viene riservata anche alle cuffie che, a differenze di tante altre, permettono di udire suoni assolutamente realistici al fine di rendere ancora più speciale l’esperienza di gioco.

Leggi tutto...

Notebook da gaming nel 2019: quale acquistare?

Il mondo videoludico, ormai, ha preso il sopravvento su tutto e tutti. Indipendentemente dalla propria fascia di età siamo praticamente tutti coinvolti e avvolti dal mondo dei videogiochi che ormai ci permettono di ammazzare il tempo senza problema alcuno ovunque siamo. Infatti, anche se siamo in attesa dal dentista, possiamo tranquillamente ingannare il tempo con uno dei tanti giochi scaricabili dallo store sul nostro smartphone.

Leggi tutto...

Il gaming e i mouse: i wireless alla pari dei cablati?

Il mondo del gaming, in particolar modo quello online, sta letteralmente ribaltando l’idea di gioco videoludico che nel corso degli anni siamo stati capaci di concepire nelle nostre menti. Prima si guardava ai videogames come un passatempo o comunque un hobby da dover e poter coltivare nel tempo libero. Ad oggi, invece, esistono dei tornei professionistici a livello mondiale organizzati solo ed esclusivamente per coloro che del loro essere ‘gamer’ ne hanno fatto una professione: ultimo caso a testimonianza di quanto abbiamo detto sono gli ingaggi da parte di alcune società di calcio (vedi per esempio la Sampdoria in Italia) di giocatori videoludici professionisti.

Leggi tutto...

Tastiera wifi da gaming: ecco alcuni nostri consigli

Il processo tecnologico è ormai colonna portante della nostra vita: non c’è giorno alcuno che passa senza una novità o una miglioria circa i nostri usi e le nostre consuetudini.
Una delle novità principali degli ultimi anni è sicuramente lo sviluppo, probabilmente esagerato, del mondo del gaming: sempre più migliaia di giocatori si sfidano quotidianamente via ‘etere’, quindi tramite internet, dando vita a battaglie epiche che coinvolgono sempre più gli stessi. Addirittura vengono oramai organizzati tornei a livello mondiale con ricchissimi premi agli eventuali vincitori.

Leggi tutto...

Leggi anche...

La storia di The Elder Scrolls III: Morrowind

la storia di elder scrolls III

Terzo capitolo di una fortunata saga di videogiochi iniziata negli anni '90 e di genere Action RPG (quindi giochi di ruolo d'azione) a tema fantasy, questo specifico episodio di The Elder Scrolls rappresenta un'evoluzione importante rispetto ai quelli precedenti, in quanto tende a fornire al giocatore una maggiore e soprattutto migliore libertà di movimento all'interno dell'universo di gioco. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

La storia di Red Dead Redemption: Western, ricatti e tradimenti

La storia di Red Dead Redemption: Western, ricatti e tradimenti

Negli ultimi anni esistono sempre più casi di videogiochi di successo, la cui trama spettacolare o la storia affascinante danno vita spesso a cortometraggi, film o libri. Basti ricordare, ad esempio, la celebre saga di Resident Evil o quella di Tomb Raider. Questo è anche il caso di Red Dead Redemption, videogame plurivincitore di svariati premi, da cui è stato tratto un cortometraggio, messo in onda poi dalla nota emittente americana Fox.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Top 10 Videogiochi da fare in Coop

videogiochi in cooperativa Borderlands Ce ne siamo accorti mentre stilavamo gli altri listoni: ci trovavamo sempre a premiare quei giochi che riuscivano ad offrire una modalità cooperativa solida e convincente.

Leggi tutto...
Go to Top